Blog & Articoli / Esteri / Italiano / Medio Oriente / Politica

Oman e il rebus della successione

L’Oman è un paese di cui si parla poco, ed è anche un paese che tiene volutamente un profilo basso. Non è certo un attore di grosso calibro, ma svolge l’utilissimo ruolo di meditore ombra – lo ha fatto tra Washington e Teheran, e lo fa ancor più discretamente tra Riad e Teheran.

Al centro del piccolo universo dell’Oman c’è il sultano Qabus, ormai 75enne.
La prima domanda è senza dubbio chi sarà il prossimo sultano dell’Oman? Ma la seconda è: il nuovo sovrano avrà l’avvedutezza e finezza politica che ha dimostrato Qabus in oltre quarant’anni di regno?

Giuseppe Dentice, ricercatore dell’Ispi, mi ha aiutato a rispondere queste domande.

Qui il mio articolo per L’Indro.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s